È arrivata. La stagione del freddo, delle piogge, dei piumini imbottiti e delle sciarpe tirate su fino agli occhi, delle coperte sul letto che eguagliano il nostro peso, delle doppie calze e dei pigiamoni che Dio solo sa quanti potenziali fidanzati ci hanno fatto perdere.

Non capirò mai chi non ama la stagione invernale: cioccolata calda, vestiti pesanti che ti avvolgono, il calore di un camino che fa subito “casa” e ultimo, ma certamente non per importanza, IL NATALE. Che festa meravigliosa. Il periodo dell’anno che aspetto con più ansia (dal 15 agosto inizio il countdown, sia chiaro).

Ma (c’è sempre un ma, sempre, fidatevi!) non tutto è così perfetto, lineare e senza intoppi. Il dramma, il dramma VERO, per me e per tutti i malati di serie tv arriva proprio in questo periodo. LA PAUSA INVERNALE. La cosa più idiota, insensata, sadica, pensata per rendere drammatica l’esistenza di chi aspetta le vacanze per spararsi intere stagioni di telefilm.

Invece i network credono, per chissà quale astruso e incomprensibile motivo, che le stagioni di quasi tutte le serie debbano ad un certo punto fermarsi, prendersi un attimo di respiro e salutarci per poche settimane (se siamo fortunati) o addirittura per mesi.

Come adeguarsi? Come sopravvivere? Tiriamo fuori le stagioni complete di Gossip Girl e Lost? Decidiamo con grande coraggio di uscire (uscire, vi rendete conto?) e cercare di dimenticare il nostro pc solo, al freddo, senza nulla da farci vedere?

No, per fortuna non dovremo ricorrere a metodi così drastici. Basterà solo un po’ di sana organizzazione. Mano ai taccuini quindi, segnatevi il calendario delle pause invernali di Serially Speaking!

Purtroppo, come potrete ben notare, non sono presenti tutti gli show in onda in questo periodo: alcuni non vanno in pausa, altri invece non rilasciano il calendario della messa in onda completo, ma lo aggiornano periodicamente e non è stato possibile recuperare le date in questione.

Dovremo quindi accontentarci e programmare la visione in base a queste serie tv:

 

Almost Human: dal 25/11 al 06/01/2014

American Horror Story: Coven: dal 11/12 al 8/01/2014

Glee: dal 05/12 al 25/02/2014

Grey’s Anatomy: dal 19/12 al 27/02/2014

How I met Your Mother: dal 16/12 al 3/01/2014

Nashville: dal 11/12 al 26/02/2014

New Girl: dal 26/11 al 07/01/2014

Once Upon Time: dal 15/12 al 9/03/2014

Ravenswood: dal 19/11 al 7/01/2014

Revenge: dal 15/12 al 9/03/2014

Revolution: dal 20/11 al 8/01/2014

Scandal: dal 12/12 al 27/02/2014

Sleepy Hollow: dal 25/11 al 06/01/2014

Suits: dal 17/09 al 4/02/2014

The Mindy Project: dal 3/12 al 07/01/2014

The Walking Dead: dall’8/12 al 9 febbraio 2014

Person of Interest: dal 17/12 al 7/01/2014

 

Per adesso queste sono le uniche serie ad aver annunciato il calendario invernale. Lo so, non sono abbastanza e probabilmente ci ritroveremo tutti a googlare “Ma quando diavolo ricomincia *nome di serie a caso*?” entro pochi giorni, ma questo è senz’altro un promemoria utile.

Non bisogna mai lasciare nulla al caso, specialmente in questo periodo: tra wishlist da compilare, mercatini di Natale da visitare e la famosa cioccolata calda da prendere con le amiche, uno spazietto per la serie tv del cuore bisogna trovarlo a tutti i costi!