Stacca i piedi e vola è quella sensazione che tutti i motociclisti provano quando ingranano la prima, aprono leggermente il gas e rilasciano lentamente la frizione.

La moto inizia a muoversi e, mentre il piede sinistro è già sulla pedalina, il destro attende l’attimo in cui tu e la moto siete in equilibrio per mollare la presa sull’asfalto.

Quando tutto è equilibrio, tra te e il cielo, anche il piede destro trova posto sulla pedalina di destra e inizia il volo.

Da qui voglio partire: dalla passione, dal viaggio in moto, dal senso di libertà, di esperienze vissute, di stile di vita, dal senso di aggregazione e rispetto, da tutto quello che questo mezzo a due ruote ti può dare.

Passando anche per storie raccontate da altri, tra interviste e libri da leggere, andando a toccare anche la meccanica. Non che sia un esperta, però, parlando di moto, non si possono tralasciare gli aspetti più tecnici e di piccola manutenzione: anche solo per riuscire a capire il nostro meccanico quando parla di carburatori, testata, ciclistica, oppure più semplicemente per sapere cos’è e dove si trova il filtro dell’olio ecc.

Il tutto sarà visto con un punto di vista femminile, perché in fondo sono una donna e non riesco a calarmi nei pantaloni di un uomo. Lascio tranquillamente il ruolo di indossare i “pantaloni” al mio alter ego maschile Lapo 🙂

Cercherò di rivolgermi anche a chi si sta affacciando per la prima volta al mondo della moto: infatti anch’io sono una novellina, e questo spazio può far crescere sia me sia chi deciderà di seguirmi.

Spero anche di incrociare su queste pagine alcuni esperti disposti a condividere il proprio sapere per far conoscere e amare questa grande passione che condividiamo in tanti.

Pronti? Inserite la prima e venite a fare un giro con me tra curve e tornanti o tra dolci colline, puntando il muso della nostra moto verso il mare.