Se ogni volta che qualcuno abbandona un bicchiere ghiacciato e gocciolante sul tavolo o, peggio ancora, su una qualsiasi superficie pulita della vostra casa rischiate una sincope convulsiva, allora questo DIY fa proprio per voi!

Infatti, nel “decalogo di Monica Geller”, una delle semplici regole di convivenza con una precisina cui attenersi onde evitare incontrollabili crisi isteriche, è proprio quella di non lasciare aloni vari ed eventuali sparsi in giro per casa!

Ora, chi vive a stretto contatto con noi ogni giorno, sa perfettamente quali sono i comportamenti da evitare anche a tutela della propria salute mentale, ma, per scongiurare attacchi di panico di fronte a un malcapitato ospite che, ignaro del pericolo, appoggia distrattamente il suo drink sul tavolino di cristallo per rispondere al telefono, ciò di cui proprio non possiamo fare a meno è un utilissimo quanto indispensabile set di sottobicchieri!

A questa impellente necessità, aggiungiamo un bel bustone di tappi da smaltire, senza trascurare il fatto che il sughero è considerato ormai merce sempre più rara e quindi meritevole di essere conservato e riutilizzato nel migliore dei modi!
Per realizzare questo DIY occorrono:

materiale-sottobicchieri-sughero

– tappi di sughero;
– colla vinilica;
– taglierino o coltello per carne;
– spago e nastro colorati;
– bottoni colorati;
– forbici;
– matita;
– metro

Iniziamo affettando i tappi di sughero per ottenere delle rondelle di 1 cm circa; con la colla vinilica uniamo le rondelle fino a realizzare un cerchio o un esagono o qualsiasi altra forma preferiate.

assemblare-sottobicchieri-sughero

Per renderlo ancora più carino e originale decoriamone il bordo con nastrini e bottoni colorati.

sottobicchieri-sughero-finiti

Ecco fatto: la nostra famiglia è salva, noi siamo serene e i nostri amici potranno tornare a trovarci senza timore!

Buon lavoro e alla prossima