Realizzare un piccolo pensiero per una donna è facile, mentre è più complicato creare un regalo per un uomo con le proprie mani, senza cadere nei “soliti” pupazzetti e cuoricini; non c’è niente di male nel regalarli ma per quelli esistono già migliaia di tutorial, quindi ho pensato a qualcosa di alternativo.
Per fortuna il mio compagno è molto vanitoso e la mattina non dimentica mai di indossare anelli e bracciali prima di uscire, a differenza della sottoscritta. Quindi ho pensato di confezionare un semplice braccialetto da uomo e spiegarvi come ho fatto.

Ho utilizzato un laccetto in alcantara e del cordino cerato (li ho scelti entrambi neri per rendere felice il suo animo metallaro, ma possono essere abbinati anche colori diversi tra loro), due componenti finali per bloccare i fili, due anellini e un moschettone. A scelta si possono aggiungere anche decorazioni metalliche o perle dal foro largo.

Regalo di San Valentino per lui, i materiali

Ho tagliato un pezzo di alcantara abbastanza lungo per fare due giri del polso (per determinare la misura mi sono basata su quella di un altro bracciale) e due cordini cerati un po’ più lunghi, ho fissato l’estremità di tutti e tre con un punto di colla e li ho bloccati all’interno del componente metallico, chiudendolo con una pinza. Ho intrecciato i tre “fili” e fissato l’estremità con la colla. A questo punto ho inserito un piccolo pavone di metallo (animale che lui adora, ammettendo la propria vanità) e completato anche l’altro capo con la chiusura metallica. Ho aggiunto gli anellini e a una delle estremità ho attaccato il moschettone.

Regalo di san valentino per lui come realizzarlo

Gliel’ho regalato senza aspettare San Valentino, sia perché non siamo soliti festeggiarlo sia perché comunque avrebbe visto la foto su Paper Project prima del tempo … ma sono certa che l’idea potrà tornarvi utile!