Dal 9 aprile, le serie tv hanno una nuova casa. Sky HD ha infatti inaugurato Sky Atlantic, il nuovo canale interamente dedicato al meglio che il piccolo schermo può offrire.

Una finestra pronta a rivoluzionare il mondo dell’entertainment, poiché in grado di offrire un servizio di qualità altissima, caratterizzato da oltre 360 episodi di produzioni inedite in Italia. Si è iniziato con la quarta stagione del Trono di Spade, si continuerà con True Detective, House of Cards, Banshee e Top of the Lake di Jane Campion, solo per citare alcuni titoli.

In più oggi esce nelle sale italiane Noah, kolossal biblico di Darren Aronofsky con un profetico Russell Crowe. Noi l’abbiamo visto in anteprima e ve lo raccontiamo.

Per finire, una chicca: siamo entrati in uno dei 27 Blockbuster rispuntati in Italia dopo che la catena di videostore si era ritirata dal nostro Paese qualche anno fa. Un’esperienza che vi raccontiamo…

 

Rivoluzione Sky Atlantic

Si chiama Atlantic, ma calzava meglio “Revolution”. (…) A monte dell’operazione c’è l’accordo tra HBO, il canale americano noto soprattutto per la qualità cinematografica delle sue produzioni seriali, e Sky Italia per la distribuzione di tutti i serial (nuovi e library). Invece si tratta di un vero e proprio terremoto per il mondo dell’entertainment se uniamo questa notizia all’annuncio di ieri che riguarda Sky Online, ovvero un servizio che dà accesso a una selezione dell’offerta Sky tramite dispositivi connessi a internet, cioé Pc, ipad e tablet Samsung, PlayStation 3 e 4 e presto anche Xbox. (…) addio torrent, muli, streaming illegali: la pirateria perde di senso, pratico ed economico (perchè il tempo che ci perdo a piratare è un costo). Se non è una rivoluzione questa. (per leggere il post completo clicca qui).

 

Noah uccide Noé

Se vi aspettavate il nuovo The Passion di Mel Gibson, fedele alla Bibbia e di rara fattura, purtroppo resterete delusi. Perché Noah è tutto fuorché fedele al Noè dell’Antico Testamento. Anzi, il sottotitolo “Noè a immagine e somiglianza di Darren Aronosfky e Ari Handel” (i due sceneggiatori del film) sarebbe stato più che doveroso per mettere in guardia gli spettatori sulla natura del film. Noah, infatti, è innanzitutto un polpettone di 2 ore e 18 minuti e si presenta come una commistione di generi diversi, prevalentemente fantasy e sci-fi. (per continuare a leggere clicca qui).

Blockbuster Lives Again!

Oggi sono entrato in un Blockbuster. Non ho aperto un varco dimensionale, né usato la De Lorean di Ritorno al Futuro. Se andate in viale Papiniano all’8 a Milano, ci potete entrare anche voi. E’ tutto vero, sotto a questo post c’è una fotogallery, se siete curiosi di vedere com’è fatto unovideostore fisico nel 2014. Qui non c’è servizio digital download che tenga: il piacere di essere tentati da ogni sorta di junk food, dalle chips messicane ai cookies al cioccolato, passando per le pizze surgelate e i gelati Haagen Daz, è senza paragoni. Sono in arrivo anche panini che si scaldano in 30? al microonde e surgelati “pregiati”, ci ha rivelato Christian Bollati, responsabile commerciale del gruppo e titolare del negozio di Papiniano. (per leggere il post completo clicca qui).