Sarà capitato anche a voi di imbattervi in oggettini a prima vista privi di ogni attrattiva, ma molto utili e che, proprio per questo, meritano di ricevere un trattamento speciale!

Questo diy nasce moltissimo tempo fa, quando casa mia fu invasa da queste ventosine di plastica colorata (con due promoter in famiglia, capita spesso di essere inondata dai gadgets più disparati…per la mia gioia!) all’apparenza odiose, soprattutto per la presenza di una scrittaccia bianca (col nome del marchio pubblicizzato). Non potevo lasciarmele sfuggire…

Per realizzare questo diy occorrono:

materiali diy rewind

ventosine di plastica utili, ma insulse (molto utilizzate come gadgets pubblicitari);

– nastro biadesivo;

– forbici;

– lana colorata;

– colla vinilica leggermente diluita;

– pennello;

Iniziamo con l’avvolgere una striscia di nastro biadesivo intorno alla parte tonda della ventosa, fino alla parte in cui va a restringersi.

palla bioadesivo diy

A questo punto possiamo passarci intorno il filo di lana colorata, che resterà attaccato grazie al nastro…

lana colorata attorno palla diy

Dopo una mano abbondante di colla, lasciate asciugare per bene, ed ecco qua…le care ventose vestite di nuovo sono molto più carine!!!

Decidete voi come impiegarle. Io ho risolto un mio grande problema: quello di non trovare mai quello che mi serve prima di uscire e così, appiccicandole vicino allo specchio in bagno, ho braccialetti, collane o anche le chiavi di casa sempre in vista…

porta collane diy

Ecco a voi. Se vi capita di vederle in giro, non lasciatevele sfuggire.

Alla proooo…nooooooooooooooooo…non è veroooooooooooooooooooooooooo…oltre che insulse queste ventose sono inutili…odiose e inutili…perché si spiaccicano al suolo senza nemmeno darvi il tempo di appenderci qualcosa…ennòòòòòòòòòò…

Per la prima volta, in preda ad un pietosissimo sdegno da sconfitta, ero sul punto di buttarle via, quando, col suo fare ignaro quanto curioso, arriva mio figlio Filippo (due anni e mezzo) e inizia a giocarci appiccicandole ovunque e nominandone i colori…ed è lì che…REWIND… i miei occhi passano dallo sdegno all’ingegno e in pochi minuti ecco realizzato un nuovo, divertente gioco per il mio nanerottolo:

porta disegni diy

Con qualche foglio di carta e delle matite colorate: io faccio dei disegni semplicissimi (ma ai suoi occhi così belli da farmi sentire come la nuova Frida Kahlo), o li facciamo insieme o ancora ne inventa di suoi e poi li appende, abbinando i colori a quelli delle ventose o le lettere dell’alfabeto…aaaahhhhhhhhh…”diy” salvato e niente va sprecato!!!

Alla prossima