Nulla vale quanto una struttura, abitativa e non, dove è presente uno specchio d’acqua. Un concetto che va oltre al mero incremento del valore immobiliare della proprietà, e al grande piacere fisico nell’avere un luogo di relax per scaricare lo stress del lavoro. Una piscina rappresenta anche un punto di incontro della famiglia, dove le generazioni hanno modo di stare insieme nel luogo più piacevole e desiderato della casa. E per molti, come anche per me, una piscina rappresenta anche la realizzazione del sogno di una vita e la conditio sine qua non di una vacanza.
Perché, lo ammetto, io faccio parte di quella categoria di persone che va al mare, lo contempla, ma poi passa la vacanza in piscina. Posso pensare di prenotare una struttura che ne è sprovvista a Turks e Caicos o alle Grenadine, ma per me nulla è paragonabile a una vacanza rilassante con il riflesso vitreo dell’acqua filtrata e pulita di una piscina.

Piscine Castiglione piscine private

Conoscere Piscine Castiglione da vicino è stata quindi un’opportunità a me più che congeniale. Non scrivo di persone, prodotti o aziende che non mi toccano da vicino, ma un’azienda leader nel settore piscine non poteva non interessarmi. La mia soddisfazione è andata oltre la passione personale verso questa tipologia di prodotto, perché la giornata passata a Castiglione delle Stiviere mi ha dato modo di scoprire una realtà aziendale fatta di enorme passione e di grande professionalità da parte di chi vi lavora, persone che evidentemente fanno parte di una grande famiglia allargata. Un grande entusiasmo e affiatamento di più di 500 persone, fra dipendenti e collaboratori, che arrivano a installare oltre 1.800 piscine all’anno, che seguono il cliente in tutte le sue fasi, dalla progettazione all’installazione fino alla cura, alla manutenzione e alla ristrutturazione, con tecnologie che hanno conquistato il mondo, tanto che Piscine Castiglione è l’azienda scelta per realizzare le vasche per i prossimi Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016.

Dopo l’installazione delle vasche per le grandi competizioni di nuoto a livello mondiale, fra cui i Giochi Olimpici di Atlanta nel 1996, Pechino nel 2008 e Londra nel 2012, il Made in Italy di Piscine Castiglione prosegue in Brasile, confermando la sua eccellenza grazie all’affidabilità di un’azienda nata nel 1961, e all’innovazione, che in primo luogo prende il nome di Myrtha, tecnologia esclusiva che rappresenta una vera e propria rivoluzione nel mondo della piscina, ma anche nei sistemi di ricircolo e di filtrazione, i quali permettono una perfetta trasparenza e qualità dell’acqua, senza interferire con le prestazioni dei nuotatori.

piscine sportive

Vero e proprio biglietto da visita di Piscine Castiglione, Myrtha è un sistema modulare per la costruzione delle piscine basato sull’utilizzo di pannelli in acciaio inox. Svariati i vantaggi garantiti da questa tecnologia, tra cui precisione millimetrica in fase di installazione, affidabilità del prodotto, velocità di realizzazione, lunga durata, l’assenza di manutenzione e le illimitate forme e dimensioni che una piscina può assumere. Grazie allo staff della Pool Academy, la scuola di formazione di Piscine Castiglione, con Orazio Spoto e Gabriele Stringa, ho avuto modo di partecipare a una vera e propria lezione di formazione per la messa in opera di una piscina con tecnologia Myrtha.

Piscine Castiglione pool academy

Ciò mi ha permesso di capire, toccando con mano, il lavoro di grande precisione che consente di avere una piscina affidabile, dal design funzionale, con una qualità senza pari sia nelle piscine da competizione, sia in quelle ludiche, termali o private. Oggi capisco quindi perché Piscine Castiglione vanta migliaia di realizzazioni in oltre 70 paesi del mondo, nelle più svariate condizioni climatiche e ambientali.

La realizzazione Piscine Castiglione più curiosa? Sicuramente Vertigo, un tubo di 120 metri installato sul ponte più alto della nave da crociera MSC Preziosa che permette agli ospiti di provare un’emozionante discesa tra curve e tornanti, portandoli anche oltre il perimetro della nave con un passaggio sopra il mare.

Piscine Castiglione vertigo nave preziosa

Una delle Piscine Castiglione più rilassanti? La vasca esterna del Lefay Resort & SPA sul Lago di Garda, con un perfetto livello di sfioro e una finitura molto raffinata.

Piscine Castiglione le fay resort

La piscina Castiglione che vorrei provare? Il River del Galaxy Macau Resort & Casino’ a Macao in Cina: un canale d’acqua lungo 1.340 metri che attraversa l’intero Resort e svariate attrazioni, tra cui un vulcano, cascate, e un ponte di 13 metri che permette di nuotare in uno skywalk completamente trasparente e sospeso nel vuoto.

Piscine Castiglione macau

La piscina Castiglione che vorrei avere? Non siete d’accordo?

Piscina Castiglione