Pinterest è il mio social network preferito! Girovagare tra le sue bacheche è diventato ormai un piacevole rito quotidiano. E’ una fonte continua di ispirazione e spunti creativi.

L’idea del DIY di oggi nasce proprio dalla mia “pindipendenza”.
Nella lotta impari tra me e il disordine che regna in casa mia, ho pensato che tenere sempre a portata di mano appunti, idee improvvise, ritagli di giornale (come una bacheca piena di pin, appunto), ma anche cose da fare o da ricordare, potrebbe essere un buon inizio per la vittoria finale in cui l’ordine trionfa e i cassetti sono magicamente sgombri… niente di nuovo, mi direte voi, ma se invece della solita lavagnetta magnetica usassimo del cartone e dei tappi di sughero?
Per realizzare questo DIY occorrono:

materiale-diy-tappi-sughero

– base di cartone (decidete voi forma e dimensioni);
– fasce di cartone per la cornice;
– tappi di sughero;
– colla vinilica e pennello;
– matita;
– forbici;
– cartoncino colorato;
– carta colorata (per rivestire la cornice;
– le mitiche pins colorate (o punes o spilli).

Iniziamo dai tappi di sughero: io ho tagliato a metà i tappi per avere l’altezza che preferivo, voi potete lasciarli così o tagliarli ulteriormente; una volta terminata quest’operazione (per un lavoro più preciso e veloce vi consiglio di utilizzare un coltello per la carne) prendiamo le misure della lavagnetta tracciandone i contorni sulla base di cartone; ricaviamo poi una sagoma delle stesse dimensioni dal cartoncino colorato e andiamo a sovrapporla al cartone con una mano di colla (in questo modo tra un tappo e l’altro si potrà intravedere un po’ di colore). Ora possiamo iniziare ad applicare sulla nostra base i tappi con l’aiuto della colla vinilica.

bacheca-tappi-sughero

Lasciamo che i tappi aderiscano bene al cartoncino: per un buon fissaggio ci vorranno almeno un paio d’ore.
Nel frattempo possiamo rivestire la nostra cornice di cartone (decidete sempre voi le dimensioni che preferite) con carta colorata o tovaglioli, e sistemiamo le quattro fasce intorno ai tappi. Ricordate di inserire un pezzo di spago tra la base e la cornice per poter poi appendere la lavagna.
Per realizzare la cornice io ho utilizzato sia delle fasce di cartone da imballaggio (che sono molto spesse) sia dei giornali arrotolati in modo da ottenere una cornice di altezza uguale a quella dei tappi. Potete scegliere se usare del semplice cartone in modo da lasciare i tappi in rilievo o sovrapporne alcune per pareggiare l’altezza.

bacheca-tappi-sughero-finita

Io ne vado orgogliosissima… buon lavoro e alla prossima!!!