Utilizzare le piante come oggetti d’arredamento può contribuire a rendere gli spazi invitanti e a dar loro carattere, soprattutto se scelte di grandi dimensioni o raggruppate in modo da costituire delle aiuole indoor, e possono funzionare con qualsiasi stile di arredamento per aggiungere interesse visivo come elemento naturale.

piante_arredamento2

Photo credits: Ben Lambers and Tatjana Quax

Photo credits: Guilherme Torres

 

Possono poi essere degli utili jolly per riempire gli angoli scomodi della casa che difficilmente riusciremmo ad arredare con altri oggetti.

piante_arredamento4

Photo credits: Toby Long Design & Cipriani Studios Design

Photo credits: LineBox Studio

 

Ricordiamoci però che per essere belle e rigogliose e presentarsi al meglio, le piante hanno bisogno di circa 8-10 ore di luce al giorno e va evitata l’esposizione diretta ai raggi del sole.

piante_arredamento3

Photo credits: Incorporated

 

Inoltre non dimentichiamoci di due loro importanti caratteristiche che vanno al di là della pura funzione estetica: puliscono l’aria e aiutano a migliorare la nostra salute mentale. Pensare che l’aria che respiriamo in casa può arrivare ad essere ben tre volte più nociva di quella che inaliamo fuori sarà sicuramente un incentivo per aggiungerle alla lista degli oggetti del desiderio per la casa!

piante_arredamento1

Photo credits: Michael Graydon

Photo credits: Grant K. Gibson