Se è vero che “tre indizi fanno una prova”, è giunto il momento di affermare con una certa sicurezza che quello con #PaperPills è uno degli appuntamenti che preferisco.

Questo è il terzo articolo dedicato alle anticipazioni e novità dal mondo delle serie tv, concentrate in una carrellata di piccole notizie pronte per essere divorate dagli appassionati più incalliti (sì, parlo sopratutto di me).

 

Mad Men – Trailer e anticipazioni dall’ultima stagione

Mad men

A partire dal prossimo 13 aprile, il canale AMC trasmetterà la prima parte della settima (e ultima) stagione di Mad Men. Così come è accaduto lo scorso anno con Breaking Bad, l’epilogo della serie è stato diviso in due stagioni da 7 episodi ciascuna.

La prima puntata, che andrà in onda tra poche settimane, si intitola “Time Zones“.

Matthew Weiner, creatore della serie, ha dichiarato pochi giorni fa che la narrazione riprenderà dai momenti successivi allo scorso finale di stagione, senza salti temporali. Il gran finale, sempre secondo Weiner, sarà il risultato dell’evoluzione della serie nel corso di questi sette anni. Non ci sarà quindi una fine che sicuramente accontenterebbe i fan, né uno stravolgimento della storia. “Mad Men finirà nel modo in cui mi dirà di voler finire. Nel modo in cui io voglio che finisca”, ha affermato il creatore dello show.

Nel frattempo, aspettiamo il ritorno di Don Draper con questo piccolo trailer:

Fonte: Deadline

 

Grey’s Anatomy – Chi non tornerà nell’undicesima stagione?

grey's anatomy

Il medical drama con più storie d’amore e tragedie di sempre non ha ancora annunciato il rinnovo per una nuova stagione, anche se continuano a trapelare notizie sul cast degli episodi futuri. Mentre il contratto di Patrick Dempsey e Ellen Pompeo è stato prolungato per un altro anno e Sandra Oh ha dichiarato mesi fa che questa sarà la sua ultima stagione al Seattle Grace, è notizia recentissima quella che vede due series regular abbandonare per sempre lo show. Si tratta di Tesa Ferrer e Gaius Charles, che interpretano gli specializzandi Leah e Shane. Non ci sono notizie ufficiali, ma sembra che i contratti dei due attori non siano stati rinnovati.

Fonte: THR

 

American Horror Story – La quarta stagione sarà “Freak Show”

american horror story

Ryan Murphy non smette di stupire e per la nuova stagione di American Horror Story ha scelto un tema che ha già conquistato i fan.

Freak Show“, questo il titolo (annunciato con un tweet da Murphy stesso) dei 13 episodi che andranno in onda a partire da ottobre sul canale FX. Gli anni ’50 e la Florida faranno da sfondo alle vicende della protagonista Jessica Lange, che interpreterà una donna tedesca emigrata negli Stati Uniti.

Qui si ritrova a guidare uno degli ultimi spettacoli “di mostri” d’America, composto da un gruppo di persone atipiche che la donna ha salvato.

Nel cast ritroveremo Kathy Bates, Evan Peters, Sarah Paulson, Frances Conroy e Angela Bassett, in pieno stile Murphy. Probabile anche il ritorno di Emma Roberts e Dennis O’Hare.

Fonte: EW

 

Vikings e From Dusk Till Dawn rinnovati per una nuova stagione

vikings from dask till dawn

Ottime notizie per i fan di due delle serie più amate del momento: Vikings e From Dusk Till Dawn avranno una nuova stagione.

Ad annunciarlo i network History Channel e El Rey Network. Si tratta di un ottimo risultato, sopratutto per la serie di Robert Rodriguez, in onda solo da poche settimane. Per Vikings, invece, arriva una conferma che porterà alla messa in onda di una terza stagione.

Fonte: SpoilerTv

 

Penny Dreadful – Nuovo promo

Penny Dreadful

Restando in tema horror, la diretta rivale di American Horror Story sembra essere Penny Dreadful, in onda sul canale Showtime dall’11 maggio.

Dopo questo post, è stato rilasciato pochi giorni fa un nuovo video promozionale della serie. Eva Green e Josh Hartnett saranno protagonisti di una storia ambientata nella Londra di fine ‘800 nella quale si intrecceranno le vicende di alcuni celebri personaggi della letteratura horror.

Ecco il video:

 

Fonte: Youtube

 

Emmy Awards – Shameless e True Detective candidate alla nomination

shameless true detective

Infine, ecco un’altra ottima notizia per i fan di due serie secondo me eccellenti. Si tratta di Shameless e True Detective, che in questi giorni hanno presentato la loro candidatura ai prossimi Emmy Awards.

Mentre la serie targata HBO rappresenta la novità più interessante di questa stagione, Shameless è ormai garanzia di qualità da ben quattro stagioni e ha già ricevuto tre nomination consecutive nella categoria drama, dal 2011 al 2013. Quest’anno, dietro richiesta dei produttori della serie, la candidatura è stata “spostata” e presentata nella categoria comedy. Potrebbe essere un’occasione d’oro per Emmy Rossum, protagonista femminile dello show.

Nonostante si tratti di una serie antologica, che dalla prossima stagione cambierà cast e trama, True Detective verrà canditata nella categoria Drama Series e non in quella dedicata alle miniserie.

Fonte: TVLine; TheWrap