Manca poco. In men che non si dica ci troveremo da una parte a dover fare il cambio di stagione agli armadi, ma dall’altra a goderci un aperitivo all’aperto!

Ma mi sorprende sempre molto che questo venga fatto nei deliziosi locali che la nostra città ci offre, ma pochi considerano il relax di poterlo fare sul proprio balcone di casa o, per i pochi fortunati, nel proprio pezzo di verde.

Forse perché a questi luoghi all’aperto vengono affibbiate funzioni di ripostiglio oppure perché non si riescono a vederne le potenzialità. Oppure per la pigrizia di doversi occupare di un altro angolo di casa. Eppure, anche il più piccolo balconcino potrebbe sorprendervi e diventare un piccolo angolo di paradiso dove consumare un cocktail.

Questo pensiero ce l’ho praticamente sempre quando, ferma al semaforo in macchina, alzo la testa e vedo innumerevoli metri quadrati all’aperto non o mal allestiti.

Per convincervi vi invito a fare una capatina sui Navigli in Ripa di Porta Ticinese al numero 73 (sì, lo so, non si capisce mai di quale parte dei Navigli si parla, diciamo all’altezza del ristorante, ma sull’altra sponda) dove troverete le vetrine di Ecliss Milano.

Stranamente non conosciuto da tutti, forse perché dall’esterno non si capisce la grandezza dello spazio espositivo e la magnificenza delle sue ambientazioni, ma sono certa che, una volta visitato, vedrete con un’altra ottica il vostro angolino potenzialmente verde.

Arredi in ferro battuto o in teak e acciaio modernissimi, gazebo da sogno, lanterne magiche e piante e fiori artificiali che fanno invidia a quelli veri… impossibile elencare tutte le cose magnifiche e di alta qualità che propongono in un allestimento ad hoc. Proposte così belle da pensare che sono sprecate per essere messe fuori e non in casa!

Sono pronta a scommettere che rimarrete dentro non meno di mezz’ora e che ne uscirete con almeno un’idea entusiasmante per godervi al meglio primavera ed estate una parte dell’autunno e anche il natale. Spettacolari sono infatti anche le proposte per la casa a Natale.

Io mi auspico che ciò succeda perché, anche se non invitata, alzando gli occhi potrò comunque godere del vostro angolo magico.