Venerdì 27 settembre in moltissime città europee è la Notte dei Ricercatori.

Questa iniziativa in Lombardia prende il nome di MEETmeTONIGHT ed è promossa da Politecnico di Milano, Università degli Studi di Milano, Università degli Studi Milano-Bicocca e Comune di Milano, in collaborazione con Regione Lombardia e Fondazione Cariplo.

Come si legge sul sito a essa dedicato, l’obiettivo è quello di «diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca tra i cittadini di tutte le età attraverso l’organizzazione di eventi e di iniziative divertenti e stimolanti». Le città lombarde toccate da questa iniziativa sono nove: Milano, Brescia, Como, Lecco, Lodi, Mantova, Monza, Pavia e Varese.

La partecipazione è completamente gratuita e le attività, suddivise in cinque macro-aree tematiche (salute e medicina, arte e creatività, scienza e società, food, energia, ambiente e società), si svolgeranno dalle 10 a mezzanotte.

I programmi per le varie città si possono trovare in dettaglio sul sito dell’iniziativa, così come tutte le informazioni per la partecipazione (alcuni eventi richiedono la prenotazione).

Per quanto riguarda Milano, ecco un paio di spunti:

– ai Giardini “Indro Montanelli” di via Palestro ci saranno, dalle 15 alle 22, laboratori, giochi, installazioni e presentazioni aperte al pubblico di tutte le età; alle 19, presso il Planetario, si terrà la conferenza “Zodiaco: realtà, mito e leggenda”, a cura del Dott. Fabio Peri; alle 21 seguirà, sempre al planetario, la conferenza “Astronomia e Architettura nell’antico Egitto”, a cura del Prof. Giulio Magli; alle 19:30 è previsto lo spettacolo teatrale “Facciamo Luce sulla Materia”, a cura del Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Milano; poi, dalle 21:30 alle 24, ci sarà il MEETmeTONIGHT MUSIC FESTIVAL, con la partecipazione di Francesco Facchinetti;

– al Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” si terrà l’evento OpenNight: porte aperte fino a mezzanotte per visitare il museo, partecipare ai laboratori e salire a bordo del sottomarino Toti.

Tutti i dettagli su MEETmeTONIGHT e sulle pagine social dell’evento: Facebook, Twitter, Youtube e Instagram.