Sarà che ormai siamo nel pieno dell’estate, sarà che queste splendide giornate di sole fanno venire una gran voglia di spiaggia e di mare, sarà che ultimamente la mia passione per il surf e per gli Stati Uniti si è ingigantita in maniera esponenziale, sta di fatto che in questi giorni non riesco ad ascoltare altro se non della sana surf music (ve ne avevo già parlato in questo post).

Per i motivi sopra citati, oggi vi propongo una playlist che sa di California e colgo anche l’occasione per segnalarvi un evento estivo da non perdere: l’Italia Surf Expo 2013.

Come avrete intuito, la manifestazione è incentrata sul surf e in particolare sul surf tricolore (non fate quelle facce stupite, il surf si pratica anche nel nostro Paese!), dunque si tratta di un appuntamento 100% nostrano che però ha una forte matrice internazionale, considerando che questo sport arriva da lontano.

Lo scorso 19 giugno si è svolto a Milano l’aperitivo di lancio dell’Italia Surf Expo 2013 (in questo post trovate foto e racconti), mentre l’evento vero e proprio avrà luogo presso la spiaggia di Santa Severa (Roma) dal 26 al 28 luglio. Tra l’altro, in questi giorni anche in California il surf è sotto i riflettori grazie all’US Open Of Surfing di Huntington Beach, il che fa riflettere su quanto questo sport apparentemente distante anni luce dal contesto italiano stia invece mettendo radici anche qui grazie ai surfisti nostrani che lo praticano e che si sono posti come obiettivo quello di diffondere la cultura surf anche nella penisola (va citato in primis Alessandro Marcianò, organizzatore dell’Italia Surf Expo). Come dire: in Italia c’è la crisi e la parola “crescita” è applicabile a pochissimi ambiti, eppure il surf sta fiorendo proprio in questi anni, quasi in controtendenza, ed è in fase di espansione.

surfers-california

Il programma dell’Expo è davvero variegato e la lista degli sponsor che supportano l’evento è lunga: Malibu, Algida, Radio Dimensione Suono, TAP Portugal, Yoga, Redbull e molti altri. Tra di essi non poteva mancare Freestyle California, un brand che si sta affacciando ora in Italia per lanciare diversi modelli di orologi per sportivi tra cui Shark, un accessorio cult per i surfisti. Il marchio esprime una vera e propria filosofia di vita, lo spirito libero della California, la sua travolgente energia, le sue infinite spiagge, i suoi indimenticabili tramonti, ed è per questo che piace a tutti gli appassionati di surf a partire da Garrett McNamara, surfer hawaiano detentore del titolo “onda più alta del mondo”, nonché star dell’Italia Surf Expo 2013. McNamara, lo staff e gli istruttori della manifestazione porteranno al polso Shark (che è anche l’ambito premio delle tre gare Surf Expo Beach Race, Bic One Design e Winch Boards Battle), coloratissimo, impermeabile fino a 100mt., dotato di uno speciale meccanismo per misurare le maree e di pulsanti Hydro Pushers ® che possono essere premuti anche sott’acqua a una pressione di 3atm. Se volete saperne di più date un’occhiata al sito ufficiale italiano di Freestyle California, dove potrete scoprire anche tutti gli altri modelli di orologi proposti.

orologio-shark

shark-orologioDopo avervi proposto un piano entusiasmante – e moooolto californiano – per il weekend e dopo avervi consigliato un oggetto che spero possa essere utile ai più sportivi tra voi, non mi resta che farvi sognare con la playlist californiana che vi ho promesso all’inizio di questo post. Enjoy!