Natale: tempo di cene! In famiglia o tra amici, ogni sera un nuovo invito.

Io adoro le case addobbate e non abbandonerei il mio posto al calduccio intorno a una tavola imbandita nemmeno per il più esclusivo dei ristoranti!

Il tocco chic però non deve mancare e bastano pochi minuti per impreziosire in modo semplice, ma unico e speciale la tavola delle nostre feste con dei segnaposto fai-da-te, perfetti anche come regalini personalizzati per ogni invitato!

Per questo diy occorrono:

materiali diy eco

– carta pacco;

– carta colorata;

– carta velina colorata;

– spartito musicale;

– spago grezzo e spago di carta;

– una striscia di cartoncino ondulato;

– tappi di sughero;

– fondi di bottiglie di plastica;

– nastrino di raso;

– fil di ferro;

– forbici;

– nastro biadesivo

Segnaposto mela: partiamo tagliando dei rettangolini (io ne ho usati solo 4, ma potete decidere voi quanti) di carta velina (io ho usato quella rossa); lasciandoli sovrapposti, pieghiamoli a fisarmonica e, con l’aiuto delle forbici, arrotondiamo prima le estremità e poi ricaviamo degli angolini al centro (sia a destra che a sinistra); con un pezzetto di spago (meglio ancora un filo di cotone) annodiamo al centro e tagliamo lo spago in eccesso.

fogli a fisarmonica diy eco

A questo punto, apriamo la fisarmonica e, con molta delicatezza, cerchiamo di aprire i singoli fogli fino a ottenere questo meraviglioso risultato.

decorazione diy eco Ora prendiamo i due fondi di bottiglia di plastica: su uno di essi, e con l’aiuto della punta arroventata di un coltello, ricaviamo un foro nel quale andremo a inserire un pezzetto di spago grezzo; annodandolo dall’interno (questa sarà la metà superiore della nostra mela), inseriamo il fiore all’interno del secondo fondo e poi chiudiamo tutto con l’altro, formando così la mela (per facilitare l’operazione, vi consiglio di effettuare dei taglietti verticali su uno dei due fondi, in modo da inserire, alternati, i dentini che si formano).

bottiglia diy eco

Per chiudere il tutto, applichiamo intorno alla parte in cui i due fondi si sovrappongono una striscia di biadesivo, che andremo poi a coprire con quella di cartoncino ondulato e poi con un pezzetto di spago di carta annodato al centro. Su un pezzetto di carta pacco, scriviamo il nome e inseriamo lo spago della mela nel bigliettino, annodiamo, ed ecco fatto!

diy eco finito Segnaposto stella: questo è un po’ più semplice! Basta legare tra di loro tre tappi di sughero (quelli delle bottiglie di vino sono più adatti) con un pezzetto di spago; prendete poi un pezzetto di fil di ferro e uno di spago di carta; srotolate lo spago di carta e riarrotolatelo intorno al fil di ferro, in questo modo.

segnaposto stella diy

Lo spago si mantiene da sé, ma per un lavoro fatto meglio vi consiglio una spennellata di colla vinilica (che poi rende lucido lo spago una volta asciutto ed è più carino!).

Con la tecnica origami ho creato una stella utilizzando lo spartito musicale (linko di seguito il video tutorial che ho trovato su YouUube perché è molto più veloce da capire!). La stella , con il nome scritto sopra, va inserita in una delle estremità del fil di ferro, che modelleremo poi in modo da ottenere un effetto molla elastica. Il tutto va inserito al centro dei tre tappi.

segnaposto stella finito

Segnaposto Santa: il terzo è il più veloce! Basta un tappo di sughero cicciotto (quello del Prosecco o dello Champagne, per intenderci) sul quale andremo a posizionare il cappello di Babbo Natale, con il nome scritto sulla parte bianca, ottenuto con la tecnica origami (linko di seguito il video!)

segnaposto santa diy

…A voi la scelta e buon divertimento!

Alla prossima…