Vi risparmio tutto il discorso su quanto Internet ci ha cambiato la vita etc. etc. perché se siete qui già lo sapete.

Ci tengo però a raccontarvi come Internet mi ha permesso di fare il regalo più bello della mia vita.

Perché, come potete vedere dal mio blog, mi piace comprare online ma la mia diventa una vera passione se si tratta di fare regali agli altri.

Questa volta mi sono davvero superata e ci tengo a condividere con vo, come oggi è possibile realizzare cose che prima nessuno avrebbe mai pensato e confezionare un regalo unico e più che originale.

Premesse doverose: il mio ragazzo adora i fumetti giapponesi, ci siamo conosciuti proprio grazie a questa passione comune che portiamo avanti ancora oggi. Siamo insieme da parecchio e ormai tra Natale, anniversari e compleanni ci siamo praticamente regalati ogni cosa.

Ogni anno diventa più difficile pensare a qualcosa di nuovo di originale per stupire l’altra persona. Quest’anno, mesi e mesi fa, perché io parto almeno con 6 mesi di anticipo essendo una professionista, fantasticavo su possibili regali che avrei potuto fargli e ho avuto una folgorazione.

Perché non realizzare un volume a fumetti che raccontasse la nostra storia?  L’idea da fantasia è subito diventata realtà, ho scatenato i miei contatti ormai sparsi per il mondo e grazie a una amica disegnatrice ho trovato la persona con cui collaborare per realizzare il fumetto.  A Singapore.

Sì avete capito bene, ho lavorato per due mesi con una ragazza di Singapore, attraverso Facebook e Google Drive ci siamo scambiate file, feedback, idee e ispirazioni.

Partiamo dal principio, ho scritto la storia e i dialoghi, diciamo la sceneggiatura. Tutto rigorosamente in inglese e li ho girati alla disegnatrice.

Ogni giorno lei mi inviava delle pagine da vedere, approvare o far sistemare. All’inizio erano idee, schizzi, storyboard poi si sono tramutati in storie ed emozioni.

È stata un’esperienza unica non solo perché mi ha permesso di fare un regalo davvero speciale, ma anche perché è stato un lavoro molto appagante dal punto di vista personale. Come ci insegnano le amiche di DIY, realizzare qualcosa con le proprie mani infatti è doppiamente soddisfacente.

Tornando alla mia impresa, una volta terminati i disegni, ho coinvolto una cara amica per realizzare l’impaginazione e creare il volume in digitale.

A questo punto mi sono avvalsa del sito di AZero per la stampa. Il servizio è stato eccellente, veloce e la stampa di ottima qualità.

Il prodotto finale è davvero bello. Il livello è professionale pur essendo stato fatto in modo amatoriale.

Il regalo ormai è stato consegnato e ha avuto un discreto successo. La cosa che mi porterò dietro è che nulla è impossibile al giorno d’oggi. Grazie ai network sempre più ampi e alla possibilità di lavorare facilmente con tutto il mondo possiamo raggiungere risultati davvero incredibili.

Credits: Sabrina Zambotti