Non si accettano scuse. Che nessuno prenda impegni. Inutile fingere di fregarsene. La vecchia solfa del “Ma a me non piacciono questi programmi” non regge più.

Lunedì ci aspetta una serata sul divano, magari con stuzzichini e calice di vino in mano, tv sintonizzata su Canale 5 (ore 21.10) e tredicesima edizione del Grande Fratello. Il padre di tutti i reality è pronto per il ritorno in grande stile e stavolta, a differenza dell’ultima edizione “flop”, promette non bene, ma benissimo.

Il disastroso incendio che ha distrutto la casa solo pochi mesi fa non ha impedito il ritorno del programma. Alla conduzione ritroveremo Alessia Marcuzzi, ormai al timone dello show dalla sesta edizione. Mancherà invece Alfonso Signorini, che nelle passate edizioni è stato l’opinionista in studio.

Al suo posto arriveranno Manuela Arcuri e Cesare Cunaccia, già visto nel programma Fashion Style.

grande fratello arcuri

Le novità sono tante, a partire dalla sigla, che sarà super interattiva: seguendo l’esempio di Pharrell Williams, gli autori e la Marcuzzi hanno pensato di realizzarla con alcuni spezzoni dei video inviati dai fan del programma.

Partecipare è molto semplice: basta registrare un video mentre si balla il tormentone “Happy” (originalità è la parola d’ordine), andare sul sito ufficiale del programma e inviarlo alla redazione, tramite l’apposita sezione “La tua sigla”.

Alessia ha pensato bene di realizzare questo tutorial:

Questo sarà un Grande Fratello che, per la prima volta, si apre quasi interamente al mondo del web: sarà possibile seguire la diretta sul sito ufficiale del programma www.grandefratello.mediaset.it, tramite l’app ufficiale www.mediasetconnect.it e anche sul sito www.tgcom24.it.

Attraverso Twitter e Facebook si potrà inoltre partecipare al televoto. Non mancherà il live tweeting delle puntate e verranno pubblicate su Instagram delle immagini esclusive.

alessia marcuzzi

Top secret i nomi della maggior parte dei concorrenti, anche se nelle ultime ore sono trapelate diverse indiscrezioni. Oltre i quattro potenziali partecipanti presentati sabato scorso durante la puntata di Verissimo, che partecipano alle “primarie” sul sito del programma, ieri è stata presentata al grande pubblico Valentina Acciardi.

La ragazza, una trentaduenne torinese, è la prima concorrente con una disabilità ad entrare nella tanto ambita Casa. La giovane, che ha perso un braccio durante un incidente stradale e da allora indossa una protesi, vuole lanciare un messaggio importante e far capire “che un’invalidità non è invalidità e a chi è successa una cosa del genere, ma non ha saputo affrontarla, gli daremo la forza per affrontarla.”

Potrebbe entrare a far parte del programma anche Paolo, fuciliere di Marina che ha affrontato alcune missioni nei luoghi dove sono stati arrestati i due Marò ormai due anni fa.

Direttamente da Altamura, arriva Samba, senegalese giunto in Italia pochi anni fa. In Africa era uno studente di Giurisprudenza, poi arrivato nel nostro paese ha iniziato, come tanti, a fare il vu-cumprà. Ora, grazie alla generosità di una famiglia pugliese, gestisce un bar. La sua partecipazione è stata ufficializzata durante il corso della conferenza stampa tenutasi venerdì 28 febbraio.

Ancora in dubbio invece, la partecipazione della prima coppia gay al programma. I due ragazzi, professionisti affermati, vivono insieme da tempo e serenamente la loro relazione. La loro entrata nel cast del programma aprirebbe una finestra non indifferente sui diritti delle coppie omosessuali.

In queste ultime ore su Twitter circola un rumor che vedrebbe tra i concorrenti anche una celebre “youtuber“: si tratta di Gnappetta (all’anagrafe Mia Cellini), che da tempo gestisce un canale Youtube. La ventiduenne romana potrebbe doversi contendere il posto con Danila Logoreta, ex prima ballerina di danza classica che, a causa di un infortunio, è ora impiegata in uno studio commerciale.

La tredicesima edizione del Grande Fratello sembra quindi essere quella delle “prime volte”: i concorrenti potranno infatti disporre di libri, improvvisarsi dj e gestire addirittura un programma radiofonico da uno studio all’interno della casa.

Lunedì sera scopriremo finalmente chi varcherà la tanto agognata “porta rossa”.

Mi raccomando, smartphone alla mano e social connessi, non vorrete mica perdervi scene come queste!