Domenica sera si è tenuta la 72esima edizione della cerimonia di consegna dei Golden Globes, il premio dedicato ai migliori film e programmi televisivi e assegnato dall’HFPA (Hollywood Foreign Press Association).
La premiazione si è svolta Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills ed è stata condotta da Tina Fey e Amy Poehler.

In Italia cerimonia è stata trasmessa in contemporanea anche su Sky Atlantic. Ma quanto ci piace quando la nostra tv ci fa questi preziosi regali?

Se non stupiscono le vittorie nella categoria cinema (dove a trionfare è stato Boyhood), altrettanto non si può dire per la tv.
Ancora una volta True Detective non raggiunge la vittoria, mentre a conquistare la critica è la novità The Affair insieme a Fargo. Altro successo interessante quello di Transparent, la nuova comedy targata Amazon che ha stregato il pubblico.

Ecco la lista completa dei vincitori:

CINEMA

MIGLIOR DRAMA:

Boyhood

MIGLIOR COMEDY:

The Grand Budapest Hotel

MIGLIOR REGIA:

Richard Linklater, Boyhood

MIGLIOR ATTRICE DRAMA:

Julianne Moore, Still Alice

MIGLIOR ATTORE DRAMA:

Eddie Redmayne, The Theory of Everything

MIGLIOR ATTRICE MUSICAL O COMEDY:

Amy Adams, Big Eyes

MIGLIOR ATTORE MUSICAL O COMEDY:

Michael Keaton, Birdman

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA:

Patricia Arquette, Boyhood

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:

J.K. Simmons, Whiplash

MIGLOR SCENEGGIATURA:

Alejandro González Iñárritu, Nicolás Giacobone, Alexander Dinelaris and Armando Bo, Birdman

MIGLIOR FILM STRANIERO:

Leviathan, Russia

MIGLIOR FILM ANIMAZIONE:

How to Train Your Dragon 2

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE:

Glory from Selma, music and lyrics by John Legend and Common

MIGLIOR COLONNA SONORA:

The Theory of Everything

TV

MIGLIOR COMEDY O MUSICAL:

Transparent

MIGLIOR DRAMA:

The Affair

MIGLIOR ATTRICE DRAMA:

Ruth Wilson, The Affair

MIGLIOR ATTORE DRAMA:

Kevin Spacey, House of Cards

MIGLIOR ATTRICE COMEDY:

Gina Rodriguez, Jane The Virgin

MIGLIOR MINISERIE O FILM TV:

Fargo

MIGLIOR ATTRICE MINISERIE O FILM TV:

Maggie Gyllenhaal, The Honorable Woman

MIGLIOR ATTORE MINISERIE O FILM TV:

Billy Bob Thornton, Fargo

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA MINISERIE O FILM TV:

Joanne Froggatt, Downton Abbey

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA MINISERIE O FILM TV:

Matt Bomer, The Normal Heart