I giorni di festa sono ormai alle porte e, se è vero che i preparativi per la Pasqua ci impegnano un po’ meno rispetto a quelli natalizi, questo non vuol dire che ce ne staremo seduti lì tranquilli a sfogliare giornali…

A proposito di giornali, un’idea molto carina mi è venuta in mente proprio grazie a loro!

Ogni ricorrenza speciale porta con sé di sicuro una bella tavola imbandita e il DIY che vi proporrò oggi vi darà qualche spunto per rendere più festosi e allegri i vostri gustosissimi manicaretti di Pasqua!

Per realizzare questo DIY occorrono:

materiale-diy-roro

– vecchi quotidiani;

– colla;

– forbici;

– stecco per spiedini;

– spago grezzo e colorato;

– fogli di carta per scrapbooking (si trovano moltissime fantasie da stampare gratis su internet);

Iniziamo tagliando a metà il giornale (seguendo la linea che divide il foglio intero in due pagine); poi ancora ogni pagina a metà.

Attorcigliamo poi ogni singola metà intorno allo stecco, partendo dall’angolino in alto a sinistra, in diagonale, cercando di non stringere troppo, ottenendo così una cannuccia (ricordate di sfilare via lo stecco, che serve solo per agevolare l’operazione e non da sostegno!) che andremo a chiudere con una puntina di colla alla fine.

giornali-diy-pasqua-roro

Inseriamo via via le cannucce una nell’altra, creandone una molto lunga, che andrà modellata pian piano fino a formare un cerchio, ovvero la nostra ghirlanda, in questo modo.

arrotolare-giornali-diy-roro

Procediamo in questo modo, inserendo e intrecciando le cannucce, fino a ottenere lo spessore desiderato.

Dai fogli di carta colorata, invece, andremo a ricavare degli ovetti. Io ne ho ritagliati di due dimensioni diverse, tra poco capirete perché…

uova-diy-roro

Pieghiamo ogni ovetto a metà e, con pochissima colla, attacchiamo gli ovetti l’uno all’altro (lasciandoli piegati), sovrapponendone cinque o sei, mixando a vostro piacimento le diverse fantasie.

ovetti-piegati-meta-diy

Questo sarà il risultato

ovetti-diy-pasquale-pepa

Ricordate di non attaccare le due metà finali perché andremo a chiuderle in un secondo momento.

Ora tagliamo un pezzo abbastanza lungo di spago grezzo e avvolgiamolo intorno alla ghirlanda fino a realizzare almeno tre giri completi; la stessa operazione andrà fatta anche con lo spago colorato, solo che questa volta andremo a inserire gli ovetti in maniera più o meno equidistante, alternando grandi e piccoli.

A questo punto possiamo chiudere via via gli ovetti, che resteranno così ben bloccati allo spago.

Ecco qui la nostra coloratissima ghirlanda di Pasqua.

ghirlanda-pasqua-diy

Io ho pensato di utilizzarla come centrotavola, anche in questo modo

ghirlanda-portacandele-diy

…ma, come sempre libero sfogo alla fantasia. Immaginate voi tante altre diverse soluzioni…

 

Buon lavoro e alla prossima