Sembra una barzelletta, me ne rendo conto.

Io che ogni tot settimane arrivo qui e apro il post dicendovi “Ehi, guardate, ancora un altro remake in arrivo. Eh sì eh, quest’anno proprio tutti pazzi per il remake!”

Vi assicuro che non sono solo frasi di rito, non è una candid camera creata ad arte per testare la vostra resistenza prima di chiudere la pagina e mandarmi a quel paese, non sono a corto di argomenti.

È proprio la realtà dei fatti.

Le reti televisive stanno sfornando quasi esclusivamente remake, rivisitazioni, trasposizioni.

Hanno un sacco di nomi diversi, ma il succo è sempre quello: prendere un prodotto di grande successo, reinterpretarlo in chiave moderna o adattarlo alla piattaforma cui è destinato, sperare che vada bene e che convinca il grande pubblico.

Dopo questa breve lezione tratta dal purtroppo inesistente manuale “Fondamenti di Serie Tv I” passiamo alle cose serie: stanno arrivando due dei remake più attesi dell’anno e Serially Speaking è qui per darvi alcune anticipazioni.

Sto parlando di Diabolik e Constantine. Sì, vi vedo già storcere il naso in segno di disapprovazione.

Capisco bene che trasformare un fumetto del calibro di Diabolik in uno show per la tv senza stravolgerlo del tutto sarà molto difficile, ma so anche che sarà altrettanto difficile far peggio rispetto alla pellicola cinematografica di Constantine (non me ne voglia Keanu Reeves).

Vediamo quindi, nel dettaglio, cosa aspettarci dalle due serie televisive:

 

Diabolik – In onda su Sky Italia, nel 2014

Una produzione senza dubbio imponente, quella al lavoro da mesi sul progetto che porterà in tv l’adattamento di uno dei fumetti più amati di sempre, creato nel 1962 dalle sorelle Giussani.

Sky Italia sarà affiancata da BskyB e Sky Deutschland, dando vita a una collaborazione tra piattaforme internazionali finora inedita. Diabolik debutterà sugli schermi nel 2014, con 10 episodi della durata di un’ora ciascuno: nessuna notizia sul cast e al momento la produzione è alla ricerca di uno showrunner.

Foto-01

Fanno ben sperare le dichiarazioni di Andrea Scorsati, executive vice presindent programming di Sky Italia, che afferma: “Negli ultimi anni Sky Italia ha puntato molto sulle produzioni originali, offrendo ai suoi abbonati prodotti innovativi in grado di stabilire nuovi standard creativi, visivi e produttivi nel mercato italiano. Sono particolarmente orgoglioso e felice del fatto che una delle nostre prossime serie televisive – e la prima co-produzione internazionale con partner europei – sia ispirata a una creazione e a un “brand” italiano molto popolare.”

A conferma delle grandi speranze che la produzione tutta ripone nel progetto, arrivano le parole di Anne Mensah, head of Drama di BskyB: ”Questo progetto ha il potenziale per attingere all’immaginario collettivo del pubblico in ciascuno dei nostri paesi. È straordinario aver trovato una property nella quale investire tutti con la stessa passione ed entusiasmo. Siamo impazienti di iniziare a lavorare insieme per portarla sugli schermi.”

 

In attesa di saperne di più, ecco un mini trailer rilasciato da Sky Italia:

 

Constantine – In onda sul canale NBC, nel 2014

In arrivo anche la serie ispirata al celebre personaggio della DC Comics John Constantine, ispirato dal fumetto Hellblazer.

La storia racconterà le vicende del londinese privo di superpoteri (a differenza di altri eroi DC), ma dotato di uno spiccato ingegno e importanti conoscenze nell’ambito della magia e dell’occulto. I suoi atteggiamenti ambigui lo mostrano spesso come un truffatore, arrogante e presuntuoso, ma sa essere anche umano e disponibile verso gli altri. Celebre per il suo umorismo pungente, è un detective “dell’occulto”.

Il produttore esecutivo e sceneggiatore della serie sarà David S. Goyer (Batman Begins) e Constantine avrà il volto di Matt Ryan. Goyer ha recentemente dichiarato che la serie sarà più fedele ai fumetti rispetto al già citato film con Keanu Reeves, uscito nel 2005: il personaggio sarà interpretato da un inglese e vestirà esattamente come quello dei fumetti.

Questa la prima foto di Ryan nel panni di Constantine:

Foto-02

Gli appassionati di fumetti sembrano poter dormire sonni tranquilli: nessuno per il momento ha intenzione di stravolgere due dei personaggi più amati del genere.

Resta poi da capire quanta fedeltà all’originale può essere assicurata da un prodotto creato appositamente per la piattaforma televisiva, che già in passato ha scontentato i fan più accaniti.

Fonte: THR; TvbyTheNumbers

Photo Credits: Google Immagini