Ieri sera si è svolta la tanto attesa cerimonia degli Emmy Awards, premio dedicato alle eccellenze del mondo della tv.
La kermesse, svoltasi anche quest’anno al NOKIA Theater di Los Angeles e giunta alla 66esima edizione, è stata presentata da Seth Meyers.

Per la prima volta in Italia, inoltre, la premiazione è stata trasmessa in chiaro, in diretta su Rai4. A commentarla Andrea Fornasiero, Joe Violanti e Gene Gnocchi.
Vi state chiedendo se la serata italiana dedicata gli Emmy ha avuto successo? Date uno sguardo all’hashtag #EmmysRai4 su Twitter, troverete un’ampia sintesi delle reazioni del pubblico!

Anche quest’anno, le nominations sembravano lasciare spazio a tantissimi dubbi sui probabili vincitori. Invece così non è stato: Breaking Bad ha rafforzato la sua supremazia, insieme a Modern Family e The Big Bang Theory.
Le uniche (piacevoli) sono rappresentate dalle 3 statuette portate a casa da Sherlock e dalle sorprese Fargo e The Normal Heart.

Delusione per True Detective, House of Cards e Orange is The New Black. Gli show, osannati dalla critica, non hanno ottenuto i riconoscimenti tanto attesi.
Stupisce anche Game of Thrones, per il secondo anno di fila “a secco”.

Ecco i nomi dei vincitori:

Miglior Drama:

  • Breaking Bad

Miglior Attrice Drama:

  • Julianna Margulies, The Good Wife

Miglior Attore Drama:

  • Bryan Cranston, Breaking Bad

Miglior Attrice non protagonista Drama:

  • Anna Gunn, Breaking Bad

Miglior Attore non protagonista Drama:

  • Aaron Paul, Breaking Bad

Miglior sceneggiatura serie Drama:

  • Breaking Bad, “Ozymandias”

Miglior regia Drama:

  • True Detective

Miglior Comedy:

  • Modern Family

Miglior attrice Comedy:

  • Julia Louis-Dreyfus, Veep

Miglior attore Comedy:

  • Jim Parsons, The Big Bang Theory

Miglior attrice non protagonista Comedy:

  • Allison Janney, Mom

Miglior attore non protagonista Comedy:

  • Ty Burrell, Modern Family

Miglior sceneggiatura serie Comedy:

  • Louie, “So Did The Fat Lady”

Miglior regia Comedy:

  • Modern Family

Miglior Miniserie o film:

  • Fargo

Miglior attore in una Miniserie o film:

  • Benedict Cumberbatch, Sherlock: His Last Vow

Miglior attrice in una Miniserie o film:

  • Jessica Lange, American Horror Story: Coven

Miglior attore non protagonista in una Miniserie o film:

  • Martin Freeman, Sherlock: His Last Vow

Miglior attrice non protagonista in una Miniserie o film:

  • Kathy Bates, American Horror Story: Coven

Miglior sceneggiatura Miniserie o Film:

  • Sherlock: His Last Vow

Miglior regia Miniserie o Film:

  • Fargo

Miglior Film:

  • The Normal Heart