Coachella Music Festival: tre paroline magiche per la sottoscritta, o forse sarebbe più appropriato dire che sono musica per le mie orecchie.Se amate i concerti e se avete un debole per gli Stati Uniti, il Coachella Music Festival è senza dubbio una di quelle cose che meritano un posto speciale nella vostra bucket list, un evento da vedere e da vivere almeno una volta nella vita; e se anche non foste fan dei grandi festival e del continente a stelle e strisce, avrete sicuramente sentito parlare di questo importante appuntamento musicale che ogni anno fa di Indio (California) il cuore pulsante della musica live.

Ma quali sono i motivi per i quali il Coachella attira milioni di persone e ne tiene altrettante attaccate al computer per seguire in streaming i numerosi show in programma?

Numero 1: è il primo mega concerto che apre la stagione delle gig estive.

Numero 2: per ogni edizione viene schierata in campo una line-up da urlo, tra grandi nomi del panorama musicale internazionale e talentuosi artisti più o meno esordienti.

Numero 3:  è il punto di ritrovo di grandi star hollywoodiane, top model, personalità illustri e VIP in generale, che per due week-end (novità di quest’anno, visto che fino al 2012 si trattava solo di un fine settimana) si mescolano alla gente comune, liberano il loro lato più hippie/rock e si lasciano immortalare dagli obiettivi indiscreti dei paparazzi senza soluzione di continuità.

Numero 4: il festival é una celebrazione non solo della musica, ma anche del laid back lifestyle tipico della California e della moda, che in questo contesto trova la sua massima espressione nelle sue sfumature più bohémien/hippie/gypsy/rock.

Insomma, il Coachella Music Festival é un vero e proprio mix esplosivo e vincente di suoni, stili, atmosfere estive che inneggiano alla libertà e alla spensieratezza, il tutto reso ancora più magico dagli splendidi colori californiani.

coachella_ruota
A proposito di suoni, ecco alcuni dei numerosi artisti protagonisti dell’edizione 2013: Blur, Red Hot Chili Peppers, Nick Cave, Sigur Ros, Yeah Yeah Yeahs, Franz Ferdinand, Moby, Vampire Weekend, Biffy Clyro, Tegan and Sara, Passion Pit e molti altri, per un totale di 177 performer. Non male, vero?!

Potrei raccontarvi mille dettagli e chicche, mostrarvi innumerevoli filmati e immagini, condividere con voi pensieri e aspettative che mi sono fatta negli anni vivendo il Coachella Music Festival solo virtualmente e con un oceano di mezzo ma non basterebbero neanche un centinaio di post per cui mi fermo qui, sperando di avervi incuriositi. Per tutti coloro che, come me, si sono dati al “couchella” (aka divano forzato) non potendo partecipare in carne ed ossa al “Coachella”, ecco alcune delle esibizioni più acclamate e a seguire anche una photogallery con gli scatti più belli del Coachella Music Festival 2013.

Blur:

Red Hot Chili Peppers:

Sigur Ros: