Mancano pochi giorni alla Festa della Mamma e noi siamo prontissimi con un’idea semplice e originale per sorprenderla e renderla ancora più felice in questo giorno dedicato interamente a lei! Non c’è niente di più bello, proprio in occasioni come queste, che ricevere un regalino confezionato ad arte con le mani di chi vuole ricambiare tutte le attenzioni ricevute ogni giorno: seppure imperfetto, infatti, un oggetto creato in questo modo è sicuramente unico, speciale ed è un’emozione irripetibile poterlo ricevere. Proprio per questi motivi, ho pensato a qualcosa di estremamente semplice, in modo da poter essere realizzato non solo dai bambini, ma addirittura dai papà… e allora, tutti #allattacco! Per realizzare questo DIY occorrono:

materiali-diy-festa-mamma

– carta colorata (di tutti i tipi: velina, crespa, tovaglioli, cartoncino);

– forbici;

– colla;

– cucitrice;

– bottoncini colorati;

– pezzi di vecchi magneti;

– template di fiori di varie forme e dimensioni (gratuitamente scaricabili sul web);

Iniziamo ritagliando sui fogli colorati dei fiori diversi per colore, forma e dimensione; andiamo poi a comporre i fiori: possiamo utilizzarli uguali o diversi, grandi o piccoli… insomma… come al solito diamo libero sfogo alla fantasia… Con l’aiuto della cucitrice, blocchiamo tutti i foglietti al centro.

fiori-festa-mamma-cucitrice

Per coprire la spilletta, applichiamo al centro un bel bottoncino colorato.

colla-fiore-diy

Facciamo la stessa cosa sulla parte posteriore del fiore, questa volta però, applicando un pezzetto di magnete.

retro-fiore-diy-coccoina

Io ho utilizzato la nuovissima Coccoina mia: perfetta per i nostri lavori perché permette di dosare al meglio la quantità di colla necessaria, evitando così inutili sprechi di materiale, e in più rende piacevole il suo utilizzo grazie al gradevole quanto inconfondibile profumo di mandorla. Et voilà, il gioco è fatto: possiamo crearne a migliaia…

fiori-diy-festa-mamma

Per creare i riccetti ho arrotolato delicatamente la carta velina con uno stuzzicadenti. Vi consiglio di iniziare il fiore con un primo strato di cartoncino per conferire un po’ di rigidità al magnete (potete applicare uno strato di colla su del comunissimo cartoncino dove andrete ad attaccare uno strato della velina utilizzata per il resto del fiore in modo che la differenza sia impercettibile; io ho utilizzato per questa operazione la mitica coccoina col pennellino!). Un’altra dritta per velocizzare il lavoro: foderate la metà del magnete da attaccare al fiore con un pezzetto di nastro carta prima di attaccarlo, per far aderire meglio la colla.

Ora ho finito davvero…VIVA TUTTE LE MAMME!!!!!!!!!

Ringrazio l’azienda Balma, Capoduri & C. per avermi dato la divertente opportunità di poter utilizzare i preziosissimi prodotti Coccoina e Zenith per la creazione di questi lavoretti!

Buon lavoro e alla prossima.