Diciamo le cose come stanno: a tre anni o a trentatrè, mollettine ed elastici per capelli non bastano mai!

Se ne potrebbero comprare a tonnellate ma, per motivi a noi sconosciuti, dopo pochi giorni dall’acquisto spariscono tutti in chissà quale dimensione parallela, il cui accesso diretto si trova proprio in una tasca della nostra borsa preferita.
Proprio per questo motivo, da un po’ di tempo a questa parte, ho puntato più sulla quantità, riducendo le mie scelte a bobby pins o elastici più semplici ed economici per essere sempre ben equipaggiata, soprattutto in vista delle vacanze! Questo non vuol dire, però, che io debba accontentarmi di un utile quanto banale ferretto marrone o di un anonimo elastico nero… quindi, come al solito, al tocco di originalità ci penso io!
Per realizzare questo DIY occorrono:

materiali-accessori-capelli

– mollette ed elastici per capelli;
– colla vinilica o colla a caldo;
– cucitrice;
– bottoni;
– vecchia t-shirt o fettuccia;
– fogli di vecchia rivista;
– nastri colorati;
– forbici

Vediamo alcuni esempi!
Il primo che vi propongo è semplicissimo da realizzare, basta seguire i passaggi nella foto!

lacci-capelli-fai-da-te

Per il secondo, occorrono un ferretto o una mollettina a scatto (dipende dal tipo che utilizzate maggiormente); un bottone e delle strisce di fettuccia o di una vecchia t-shirt. Potete utilizzare la colla a caldo se preferite. Io la odio perché, come ho già detto in altri post, a fine lavoro sono talmente piena di fili da sembrare un baco da seta!

mollettina-capelli-diy

Per bloccare i petali aiutatevi con la cucitrice.

Ancora un altro esempio: ricavate da un foglio di una vecchia rivista delle fasce rettangolari, ripiegatele fino a ottenere delle strisce sottili e poi arrotolatele per creare una girella; passate una mano di colla vinilica leggermente diluita e fatela asciugare per bene. Una volta asciutta, occorre procedere in questo modo: punta di colla sulla girella, forcina o elastico, ancora un po’ di colla, quadratino di stoffa.

mollettine-fai-da-te-riviste

Visto? Basta pochissimo per avere degli accessori unici e originali, persino un pezzetto minuscolo di nastro rosso può diventare un fiocchetto e personalizzare una semplicissima molletta a righe…

mollettine-fai-da-te-finite

Buon lavoro e alla prossima!