La spiaggia ha la capacità di trasformarci, ci rende più semplici, più spogli. Il primo giorno di mare è sempre uno shock, ci si sente addosso, la città, l’inverno.

Ma bastano poche ore al sole, un tuffo nell’acqua di mare e il nostro corpo cambia. Basta un costume per vestirci, un telo per dormire e un ombrellone o un paravento per definire il proprio spazio e ripararci. Questo è l’incantesimo del mare. Sdraiati al sole il nostro corpo si ricarica e ci comunica da un’altra prospettiva le sue percezioni. Il sole si sente sulla pelle, il vento passa tra le dita dei piedi e arriva al ventre, mentre la battigia esplode e si ritira con armoniosa eleganza nell’eterna lotta tra regno marino e terreno. Inermi noi possiamo giacere per ore in questi luoghi di confine dove il nostro essere vive uno stato superiore.

Non riesco a non pensare a come il mare mi cambia, come mi guarisce dalla quotidianità, e in questo periodo dell’anno il desiderio di spogliarmi della vita cittadina per ritrovarmi in costume davanti al blu più spettacolare che esista mi rende corrompibile. Voglio vedere i miei piedi nell’acqua, mentre dalla pianta del piede al mio cervello arrivano segnali contrastanti che mandano in circuito le mie percezioni, tramutando il fresco percepito sul fondale sabbioso in piacere puro che entra in circolo.

Penso di non essere il solo, penso che se ci fosse la possibilità di materializzarsi su una spiaggia in questo momento quasi la totalità di noi lo farebbe. Ed ecco una possibile soluzione. Esiste un Brand che ha l’obiettivo di rendere le nostre giornate in spiaggia perfette, producendo “oggetti” che migliorino l’esperienza dello stare al mare. Seminudi sulla sabbia infatti siamo vulnerabili, e tutto ciò che usiamo deve concorrere al confort. Loro si chiamano Terra Nation e credono nelle persone felici, quelle persone che al mare si illuminano e risplendono anche in città. Con un concorso molto semplice mettono a 15 secondi da noi una spiaggia da sogno in un’isola greca. Dove essere ospiti e rilasciarsi al mare. 20 giorni di vacanza al costo di 15 secondi di video.

Per partecipare basta aderire al contest Enter Nature, raccontare la vostra storia d’amore con il mare in un video di 15 secondi e vi connettete alla pagina FB di Terra Nation e date loro l’URL del video e i vostri dettagli, spammate di brutto su tutti i vostri social network e vi fate votare da tutti. Anche dagli sconosciuti, perché se siete tra i 3 vincitori: 20 GIORNI IN GRECIA GRATIS.

Adesso che lo sapete dovete tentarci, subito: il concorso scade il 25 Maggio e se non partecipate ma pubblicherete anche solo una lamentela sulle città, il traffico e lo stress verrò di persona a lanciarvi gavettoni di acqua di mare della Grecia.